Questa Favara offesa ed umiliata , ma che merita ben altro….e vuole tornare a sognare

35

Solidarietà alla Sindaca dott.sa Anna Alba…Che rappresenta tutta la Città, offesa….ed ancora umiliata…..Questo ci sentiamo anzitutto di dire !

E poi, senza sollevare inutili e dannosi polveroni, politicamente inqualificabili, condivido il comunicato dell’ Associazione Culturale Penna Sottile di cui faccio parte, che condanna, senza se e senza ma, il vile atto commesso ai danni del portone del Municipio. “Favara ha di certo bisogno di tante cose”, ……e la situazione è sotto gli occhi di tutti, ……..ma sicuramente non ha bisogno “non di questi atti miseri,” squallidi e criminali…….

Quanti hanno senso di responsabilità preparino davvero un futuro migliore, fondato non su vaghe e generiche promesse, che poi magari restano tali…ma su punti precisi ed attuabili….. Favara ha le energie x uscire dall’attuale situazione….partendo dalla decisa condanna del gesto, come sta avvenendo … e rifiutando interpretazioni malevoli e non disinteressate… la Municipalità è patrimonio di tutti…… è la Casa Comune…… W la democrazia……un futuro diverso e migliore è possibile…..le energie non mancano….. è il momento di fare ricorso alle più intelligenti capacità critiche ed organizzative…… Favara merita ben altro….. valorizzando anche (e soprattutto) gli errori commessi…..

“Ritorniamo a sognare”, ci dice Papa Francesco…..nel libretto dove ci sono anche indicazioni contro il populismo inconcludente, dannoso ed autoritario……

FAVARA deve mettere definitivamente in soffitta quella mentalità becera, sintetizzata bene – (da qualche mente pensante favarese-doc) – nel motto “ciò che è di tutti, è di nessuno, quindi può diventare solo mio”……. Un motto che fa pensare anche agli altri forse ancora più comuni, ma non meno forse dannosi: “Ciò che è mio, è mio “….”ciò che è di tutti, è di nessuno”……
***********************************

N.B. Leggere anche su Agrigentooggi

Favara non ci sta e sogna il cambiamento, anche con un pubblico dibattito

I commenti sono chiusi.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More