CEI – Consiglio permanente

44

Notiziario di Telepace – sabato 17.1.2004

CEI – Consiglio permanente

servizio di don Diego Acquisto

Si svolgeranno dal 19 al 22 gennaio 2004, a Roma, nella sede della Conferenza Episcopale Italiana, i lavori del Consiglio permanente. La riunione si aprirà lunedì prossimo 19 gennaio, alle 17, con la prolusione del presidente, card. Camillo Ruini. I lavori dei vescovi proseguiranno il 20 gennaio con l’intervento di mons. Giuseppe Betori, segretario generale della CEI, che svilupperà la riflessione sulla Parrocchia avviata nel corso della 520 assemblea generale della CEI, dello scorso novembre che si è svolta ad Assisi. Sarà, inoltre, formulato il tema principale della 530 assemblea generale prevista a Roma, nel prossimo maggio, dal 17 al 21,  quando prevedibilmente sarà promulgato il Direttorio Pastorale sulla Parrocchia e forse anche le direttive sui Sacramenti dell ‘iniziazione cristiana. Ricordiamo che ad Assisi si è svolto un dibattito ricco ed articolato sulla Parrocchia, sulla sua natura e vocazione missionaria, sul suo ruolo educativo alla fede, alla pace , alla socializzazione, sul suo modo di essere e di operare nel territorio, sul suo modo di rapportarsi con associazioni e movimenti. Un dibattito a 360 gradi, che nel Direttorio Pastorale dovrebbe tratteggiare l’identikit della Parrocchia dei prossimi decenni. Un dibattito, che ad Assisi ha ricevuto un autorevolissimo contributo con il messaggio del Papa, il quale, dopo aver dichiarato di condividere con i Vescovi “la convinzione del ruolo centrale e insostituibile” della Parrocchia ha detto, tra l=altro, che “la fitta presenza delle parrocchie su tutto il territorio italiano, la loro vitalità e capacità di svolgere un servizio pastorale e anche sociale attento ai bisogni della popolazione, sono una straordinaria ricchezza della Chiesa in Italia”. Ma oltre che approfondire il dibattito in corso sulla Parrocchia, il prossimo Consiglio permanente della CEI, inoltre, prenderà in esame il documento “Comunicazione e missione. Direttorio sulle comunicazioni sociali nella missione della Chiesa in Italia”. Seguirà quindi una riflessione circa la situazione e le prospettive della Fondazione “Giustizia e solidarietà”. I vescovi riuniti in Consiglio si soffermeranno anche su alcune problematiche relative all’insegnamento della religione cattolica e, di seguito, sulla situazione dei Tribunali ecclesiastici regionali. Approvazione di statuti, di associazioni ecclesiali e alcune nomine chiuderanno la sessione.

I commenti sono chiusi.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More