A Favara una lodevole iniziativa

43

La mia attenzione come penso di larga parte della nostra provincia, oggi è concentrata e continua in queste ore a concentrarsi sulle meravigliose immagini dell’evento di solidarietà che si è svolto a Favara nelle primissime ore del mattino.

Al centro don Marco Damanti con la maglietta arancione

Cioè la massiccia partecipazione alla marcia di oltre 400 podisti che accogliendo l’invito di alcune benemerite Associazioni locali, così come in alcune centinaia di città nel mondo, si sono oggi dati appuntamento di Buon mattino e puntualmente alle 5,30 in Piazza Cavour, da dove con l’ adesione anche dell’Amministrazione Comunale pentastellata, dopo la preghiera del giovane e dinamico parroco Don Marco Damanti, ha avuto inizio la marcia di poco più di 5 km, attraversando punti caratteristici della città, da Piazza Vespri, davanti alla Chiesa Madre, dove c’è stata una brevissima fermata per una meravigliosa foto storica di gruppo, a piazza Garibaldi, davanti alla Chiesa del Carmine, a piazza della Vittoria, alla collina San Francesco, e a “U Conzu” , per attraversare tutto il viale Vittorio Veneto, e quindi dal viale Aldo Moro per via Kennedy, via IV Novembre, via Roma, passando davanti ai “ Dammusi”, per via Zanella, Sette Cortili con la Farm, quindi a San Vito, per scendere da via Umberto e ritornare in piazza Cavour. Dove, alla conclusione non poteva mancare un ricchissimo, vario e gustoso buffet con tanti e diversi dolci della rinomata pasticceria artigianale locale ,… bevande e succhi vari di frutta…. ecc.ecc.ecc.

Una lodevole e valida iniziativa, per cui bisogna dare atto alle società sportive favaresi Asd Favara Runners ed i Fradici Runners che l’hanno organizzata, per incoraggiare e promuovere uno stile di vita attento all’arte, alla cultura, ai luoghi caratteristici del proprio ambiente, da conoscere sempre meglio e visitare a piedi e senza fretta, sottraendo tempo alla vita troppo sedentaria che spesso danneggia il fisico.
Il piccolo contributo raccolto tra i partecipanti, unitamente ad altre possibili offerte, servirà ad acquistare un defibrillatore da donare alla città.
Diego Acquisto

I commenti sono chiusi.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More